Finalità 

Il ruolo del docente di sostegno all’interno del gruppo classe è di fondamentale importanza per promuovere l’integrazione dell’alunno disabile con i compagni. Per favorire questo processo ci si può avvalere della didattica differenziata ovvero uno strumento di lavoro attraverso cui il docente di sostegno può “costruire” un percorso ad personam. 

Metodologia 

L’uso del termine laboratorio non è casuale in quanto gli incontri avranno carattere pratico per cui, dopo un primo momento teorico, seguirà la parte operativa 

Target di riferimento 

Docenti di sostegno e, facoltativo, docenti curriculari 

Durata 

5 giornate, 3 ore ciascuna 

Programma 

Cosa si intende per DSA e BES 

  • Uno sguardo alle normative e adempimenti della scuola 
  • Il PDP (Piano Didattico Personalizzato) 
  • Strumenti compensativi e dispensativi 
  • I corsisti con alunni BES o DSA condivideranno con i colleghi le situazioni dei ragazzi. 
  • Attraverso il confronto costruttivo ed il dialogo si aprirà un laboratorio sulle varie modalità di gestione didattica, a livello di apprendimento, a fronte delle casistiche presentate. 
  • Il corso si chiuderà con una mia conclusione sul materiale emerso durante il laboratorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui